CHI SIAMO

IL CONSIGLIO DIRETTIVO

Co-fondatrice Vicepresidente

CLAIRE
JAHIER

Co-fondatrice
Vicepresidente

Co-fondatrice di Ginger Company nel 1984, insieme a Claudia Serra e Sara Debenedetti.
Formatasi alla scuola di Danza Classica di Marika Besobrasova - il cui metodo è abilitata ad insegnare dal 1970 - ha lungamente svolto ruoli di danzatrice solista, partecipando a spettacoli in Italia e all'estero. Convinta dell'importanza della dimensione espressiva si è diplomata nel 1984 sul Sistema di danza moderna di Rosalia Chladek. Parallelamente si è interessata allo studio della danza antica seguendo a Vienna corsi e seminari diretti da Eva Campianu, insegnante della Hochshule für Musik und Darstellende Kunts. Si dedica alla coreografia, creando, tra gli altri, balletti per il Maggio Musicale Fiorentino, per la Rassegna Recitarcantando di Cremona su musica di C. Monteverdi; sempre su musiche antiche crea il balletto "Bacco, Tabacco e Venere" per la Rassegna Invito a Corte per la Regione Piemonte. Dal 1988 crea balletti per gli allievi come: Il Piccolo Principe, Alice nel Paese delle Meraviglie, Les Noces ou les Folles Saisons o il Concerto Campestre tratti da testi letterari o da famosi brani musicali.
Dal 2001 al 2003 è coreografa presso la RAI per il programma "la Melevisione". Nel 2002 crea le coreografie dello spettacolo "Il Fantabosco delle Fiabe" prodotto da Rai Trade e portato in giro per tutta l'Italia. Come attrice-danzatrice è stata protagonista in due filmati a carattere divulgativo "Venezia muore?" e "Torino qualche volta…sempre". Ha diretto i corsi di danza classica nella scuola torinese di Bella Hutter sino al 1983 e poi nell'Associazione Ginger Company dove attualmente ricopre il ruolo di insegnante di Danza Classica.
Presidente - Direzione Artistica

ALBERTO
JONA

Presidente
Direzione Artistica

Musicista e musicologo, si è laureato in Estetica Musicale presso l’Università di Lettere e Filosofia di Torino e ha pubblicato studi sul Settecento, sul teatro mozartiano, sul teatro del 900 con particolare riguardo a Kurt Weill, cabaret e café chantant.
Ha fondato con Cora De Maria e Jenaro Meléndrez Chas la compagnia Controluce Teatro d’Ombre nel 1994 e organizza e dirige INCANTI Rassegna Internazionale di Teatro di Figura. È docente di Storia del Teatro Musicale presso il Conservatorio Giorgio Ghedini di Cuneo e presso l’Università Cattolica di Milano.
Ha firmato regie di teatro musicale e opera in Italia, Germania, Svizzera e Spagna.
Co-fondatrice

CLAUDIA
SERRA

Co-fondatrice
.

Co-fondatrice di Ginger Company nel 1984, insieme a Claire Jahier e Sara Debenedetti.
Laureata in Lettere Moderne presso l'Università di Torino, Claudia Serra ha studiato danza classica e contemporanea a Torino alla Scuola Bella Hutter, specializzandosi poi in Italia e all'estero. Nel 1978 ha partecipato alla costituzione del Gruppo di Danza Contemporanea "Bella Hutter" con il quale ha ricoperto ruoli di danzatrice solista in spettacoli rappresentati in importanti città italiane. Interessata ai vari filoni della ricerca sul movimento (espressivo, terapeutico, didattico) intensifica la sua attività frequentando seminari dedicati alla visione olistica del movimento e partecipando come osservatrice al lavoro di creazione del Wuppertal Tanztheater di Pina Bausch.
La sua attività didattica dal 1982 ed è incentrata sulla necessità della riscoperta del movimento naturale e armonizzato. Fonda nello stesso anno l'Associazione Movimento Naturale con la quale propone corsi di Ginnastica e di Danza. Lavora alla realizzazione di un modello laboratoriale da proporre nella Scuola dell’obbligo, convinta delle possibilità educative del Danza come linguaggio alternativo alla didattica tradizionale. Collabora dal 1992 con il Comune di Torino proponendo progetti di Danza ed Espressione Corporea per le scuole dell'obbligo e corsi di aggiornamento per gli insegnanti.
È coinvolta in diversi progetti nazionali ed europei e con l'Università di Torino (DAMS - corso di Teatro sociale) per valorizzare la funzione educativa della Danza nella Scuola.
All'interno dell'Associazione Ginger Company, insegna Danza Contemporanea e tecnica Cunningham ed è responsabile della progettualità e della didattica dei laboratori nella Scuola dell'obbligo.
Referente regionale D.E.S. (Danza Educazione Scuola).
Dal 2001 Coordinatrice Artistica Progetto MUS-E Torino.
Presidente - Direzione Artistica

ALBERTO
JONA

Presidente
Direzione Artistica

Musicista e musicologo, si è laureato in Estetica Musicale presso l’Università di Lettere e Filosofia di Torino e ha pubblicato studi sul Settecento, sul teatro mozartiano, sul teatro del 900 con particolare riguardo a Kurt Weill, cabaret e café chantant.
Ha fondato con Cora De Maria e Jenaro Meléndrez Chas la compagnia Controluce Teatro d’Ombre nel 1994 e organizza e dirige INCANTI Rassegna Internazionale di Teatro di Figura. È docente di Storia del Teatro Musicale presso il Conservatorio Giorgio Ghedini di Cuneo e presso l’Università Cattolica di Milano.
Ha firmato regie di teatro musicale e opera in Italia, Germania, Svizzera e Spagna.
Co-fondatrice Vicepresidente

CLAIRE
JAHIER

Co-fondatrice
Vicepresidente

Co-fondatrice di Ginger Company nel 1984, insieme a Claudia Serra e Sara Debenedetti.
Formatasi alla scuola di Danza Classica di Marika Besobrasova - il cui metodo è abilitata ad insegnare dal 1970 - ha lungamente svolto ruoli di danzatrice solista, partecipando a spettacoli in Italia e all'estero. Convinta dell'importanza della dimensione espressiva si è diplomata nel 1984 sul Sistema di danza moderna di Rosalia Chladek. Parallelamente si è interessata allo studio della danza antica seguendo a Vienna corsi e seminari diretti da Eva Campianu, insegnante della Hochshule für Musik und Darstellende Kunts. Si dedica alla coreografia, creando, tra gli altri, balletti per il Maggio Musicale Fiorentino, per la Rassegna Recitarcantando di Cremona su musica di C. Monteverdi; sempre su musiche antiche crea il balletto "Bacco, Tabacco e Venere" per la Rassegna Invito a Corte per la Regione Piemonte. Dal 1988 crea balletti per gli allievi come: Il Piccolo Principe, Alice nel Paese delle Meraviglie, Les Noces ou les Folles Saisons o il Concerto Campestre tratti da testi letterari o da famosi brani musicali.
Dal 2001 al 2003 è coreografa presso la RAI per il programma "la Melevisione". Nel 2002 crea le coreografie dello spettacolo "Il Fantabosco delle Fiabe" prodotto da Rai Trade e portato in giro per tutta l'Italia. Come attrice-danzatrice è stata protagonista in due filmati a carattere divulgativo "Venezia muore?" e "Torino qualche volta…sempre". Ha diretto i corsi di danza classica nella scuola torinese di Bella Hutter sino al 1983 e poi nell'Associazione Ginger Company dove attualmente ricopre il ruolo di insegnante di Danza Classica.
Co-fondatrice

CLAUDIA
SERRA

Co-fondatrice

Co-fondatrice di Ginger Company nel 1984, insieme a Claire Jahier e Sara Debenedetti.
Laureata in Lettere Moderne presso l'Università di Torino, Claudia Serra ha studiato danza classica e contemporanea a Torino alla Scuola Bella Hutter, specializzandosi poi in Italia e all'estero. Nel 1978 ha partecipato alla costituzione del Gruppo di Danza Contemporanea "Bella Hutter" con il quale ha ricoperto ruoli di danzatrice solista in spettacoli rappresentati in importanti città italiane. Interessata ai vari filoni della ricerca sul movimento (espressivo, terapeutico, didattico) intensifica la sua attività frequentando seminari dedicati alla visione olistica del movimento e partecipando come osservatrice al lavoro di creazione del Wuppertal Tanztheater di Pina Bausch.
La sua attività didattica dal 1982 ed è incentrata sulla necessità della riscoperta del movimento naturale e armonizzato. Fonda nello stesso anno l'Associazione Movimento Naturale con la quale propone corsi di Ginnastica e di Danza. Lavora alla realizzazione di un modello laboratoriale da proporre nella Scuola dell’obbligo, convinta delle possibilità educative del Danza come linguaggio alternativo alla didattica tradizionale. Collabora dal 1992 con il Comune di Torino proponendo progetti di Danza ed Espressione Corporea per le scuole dell'obbligo e corsi di aggiornamento per gli insegnanti.
È coinvolta in diversi progetti nazionali ed europei e con l'Università di Torino (DAMS - corso di Teatro sociale) per valorizzare la funzione educativa della Danza nella Scuola.
All'interno dell'Associazione Ginger Company, insegna Danza Contemporanea e tecnica Cunningham ed è responsabile della progettualità e della didattica dei laboratori nella Scuola dell'obbligo.
Referente regionale D.E.S. (Danza Educazione Scuola).
Dal 2001 Coordinatrice Artistica Progetto MUS-E Torino.
Coordinamento

ANTONIO
CALIANNO

Coordinamento

Nato a Cisternino (BR) nel 1984, lascia la Puglia per frequentare la facoltà di Beni artistici, teatrali, cinematografici e dei nuovi media presso l’Università di Parma. Nella stessa città emiliana, dal 2006, inizia un percorso professionale che lo porterà a collaborare con diverse compagnie teatrali e artisti italiani. Nel 2010 si trasferisce a Torino e collabora con enti e compagnie come Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani, Controluce Teatro d’Ombre ed altre. Nel 2017 entra nello staff di Ginger Company.
Consigliera

MIRIAM
CASULLO

Consigliera

Trasferitasi da Foggia a Torino per gli studi universitari, si laurea presso il Politecnico di Torino, prima in Design e Comunicazione Visiva, poi in Ecodesign.
Nel 2019 consegue il Master in Design for Arts e inizia l’attività di progettista e curatrice per la stagione di mostre/eventi 2019-2020 presso il Museo Nazionale dell’Automobile.
Attualmente è co-fondatrice e designer di Sine Studio.
Appassionata di danza, all’età di 8 anni inizia lo studio della Danza Classica che, nel tempo, ha affiancato ad altri stili (Contemporaneo, Hip Hop, Cunningham). Continua a studiare presso l’Associazione Ginger Company, dove collabora anche come consulente Grafica e Social, oltre a far parte del Consiglio Direttivo.
Consigliera

DIANA
DEBENEDETTI

Consigliera

Nata a Piacenza, studia a Torino e in Francia.
A differenza di sua sorella Sara, cofondatrice di Ginger Company, si indirizza più su studi economico-amministrativi, continuando a vivere in un ambiente culturale e artistico ricco di stimoli.
Dopo aver gestito aziende in vari settori, da più di vent’anni si occupa di food.
“Attraverso il cibo ho potuto viaggiare in tutto il mondo come consulente di cucina italiana di altissimo livello. Poco prima della grande crisi, ho deciso di dedicarmi ad un solo alimento, molto semplice, che può unire ricchi e poveri, grandi e piccini: il gelato!”
Consigliera

BARBARA
STANCATI

Consigliera

Laureata in Scienze Politiche indirizzo internazionale presso l’Università agli Studi di Torino. Dal 1993 pratica il corso di Yoga condotto da Piera Caccamo. Subito dopo la laurea si trasferisce in India per lavorare presso organizzazioni non governative volte alla crescita dei paesi in via di sviluppo. Durante le permanenze in India pratica Yoga con diversi maestri indiani e insegnanti occidentali. Nel 2009 si iscrive al corso di formazione per insegnanti di Hatha Yoga tenuto dall'ISYCO con il patrocinio dell'Università degli Studi di Torino e si diploma nel 2011. Nel 2012 continua il suo percorso partecipando al secondo biennio per la formazione di insegnanti di Hatha Yoga presso l'ISYCO a Torino. Il corso di Hatha Yoga, tradotto anche come Yoga dello sforzo, per il profondo impegno fisico che richiede la pratica, è primo gradino per poter accedere poi ad altri livelli di coscienza e contemplazione del sé. Inizialmente si insegna ai praticanti a concentrarsi consapevolmente sugli asana ( le posizioni), in modo da imbrigliare le loro menti disperse tra i turbini dei pensieri. Quindi attraverso la tensione dinamica presente nelle posizioni yogiche e le contrazioni che interessano varie parti del corpo si cerca di creare le condizioni indispensabili per passare da una condizione di incosapevolezza ad una di liberazione, dai pensieri dai condizionamenti, dalle paure.

LA NOSTRA STORIA

Dinamici Tip Tap, giri, salti, valzer lenti e acrobazie: in svariati film musicali abbiamo potuto sognare ad occhi aperti e ammirare la Danza multiforme e le abilità tecniche ed espressive della grande ballerina Ginger Rogers, partner di Fred Astaire, nonché musa ispiratrice per il nome che la nostra Associazione porta.

Ginger Company.
Un nome, un modo inclusivo, dalle mille sfaccettature, di vedere l’Arte della Danza e provare a trasmetterla a chiunque desideri scoprirla.
Un messaggio, l’idea di una Danza che raggiunga e superi gli obiettivi tecnici, per aprirsi al piacere del movimento, dell’espressione corporea.
Danzare. Danzare per sé o per altri. Danzare da soli o insieme. Per diletto o per professione. Perfezionare la tecnica o essere alla ricerca di una gestualità personale.
Secondo noi di Ginger Company, l’importante è trovare quell’alchimia, quell’equilibrio, che renda naturale e armonioso ogni gesto, grazie alla consapevolezza di sé, dello spazio circostante e della motivazione dietro ogni movimento.

Con questo spirito, nel 1984, Claire Jahier, Claudia Serra e Sara Debenedetti fondano Ginger Company, per diffondere la cultura della Danza come momento sociale, educativo e culturale fin dalla prima infanzia.

LEGGI TUTTO

I programmi dell’Associazione sono animati dalla concezione della Danza come linguaggio d’Arte in grado di rappresentare e comunicare attraverso il corpo, che ne è lo strumento. Uno strumento che necessita dell’apprendimento corretto della tecnica, per poter raggiungere una migliore qualità del gesto e il benessere fisico.

Per questo, l’Associazione, affiliata UISP, propone programmi specifici per ogni fascia d’età:

  • dall’età prescolare all’adolescenza, si punta a un’equilibrata crescita muscolare, allo sviluppo della musicalità, alla maturazione della socialità favorita dalle attività di gruppo (Ritmica e Movimento, Danza Classica, Contemporanea, Hip Hop, ecc);
  • dall’età adulta o avanzata, si offrono attività che puntano al rafforzamento muscolare e all’incremento di elasticità, per raggiungere il benessere psico-fisico (Corsi di Danza per Adulti, Yoga, Pilates, Ginnastica Posturale, ecc.)

L’Associazione offre ai propri allievi l’opportunità di misurare annualmente l’avanzamento del proprio percorso grazie agli esami di Tecnica Accademica e ai diversi workshop tenuti da professionisti come Henry Montes, Vidhya Subramaniam, Nina Dipla, Cristina D’Alberto, Remo Rostagno, Eliane Mazzotti, Manuela Ceretti, Jesús Fernández e altri.

Ginger Company, inoltre, dimostra da sempre interesse per le danze di differenti culture  come Danza Indiana, Flamenco, Danza Orientale e Afrocubana e si posiziona nel territorio come polo della danza etnica, grazie all’esperienza delle insegnanti Antonella Usai, Elisa Diaz e alle collaborazioni con altre realtà come Compagnia Nad.

Infine, per educare gli allievi alla magia dell’evento teatrale, Ginger Company mette in scena ogni due anni uno Spettacolo in un grande teatro cittadino.

Il momento del Saggio-Spettacolo è un’occasione di crescita personale e intellettuale, che permette agli allievi di apprendere una maggiore sicurezza nella gestione delle emozioni in pubblico, oltre che i temi culturali attorno ai quali si preparano le coreografie e le sceneggiature.

CHIUDI

INSEGNANTI

Danza Classica

LIA
BONINI

Nata a San Paulo in Brasile ha compiuto i suoi studi di danza classica in due delle più affermate scuole di San Paulo: Ballet Stagium e Conservatorio de Dança, dove ha in seguito insegnato. Ha danzato con la compagnia “Ballet Opera Paulista” e con la “Neon Companhia” di San Paulo in diverse città brasiliane e in tournèe; arriva a Parigi nel 1985 in occasione del Festival Internazionale “Forum de la Danse”. In Italia dal 1989 si dedica all’insegnamento e alla coreografia. Diplomata alla Scala di Milano nel Corso di Perfezionamento per Insegnanti nel 1999-2000, insegna dal 2003 nell’Associazione Ginger Company: Danza Classica, Danza Elementare, Portamento e Ritmica e Movimento. Dal 2006 segue i Corsi di Aggiornamento per Insegnanti alla Scala di Milano.

Contemporaneo - Ritmica e Movimento - Baby Contact - Danza Sensibile®

PATRIZIA
PANIZZA

Danzatrice. Laureata in lettere con una tesi sulla danzatrice e pedagoga “Rosalia Chladek”. Diplomata in danza contemporanea in Francia dove ha danzato per Michel Kelemenis. Danzaeducatrice®. Insegna danza sensibile®. Attualmente sta terminando una formazione di craniosacrale biodinamico. Conduce da molti anni laboratori nelle scuole materne, elementari, medie e nei nidi. Per Mus-e Torino insegna dal 2001, partecipando alle numerose rassegne di spettacoli per bambini. Ha condotto laboratori di aggiornamento per gli incontri nazionali di Mus-e Italia. Insegna a partire dai piccolissimi di due anni sino ai 90. La danza e per lei un modo di conoscere la vita ed il mondo. Ama la natura perché apre la mente ed il cuore.

Hip Hop

ALICE
VALZANO

Nel 2008 entra a far parte del corpo di ballo della compagnia di musical "Clarendon company" e contemporaneamente partecipa al corso professionale "Jazz Musical" al Teatro Nuovo di Torino.
Dopo aver vinto la borsa di studio nel concorso "Il ritmo della danza" a Lodi, nel 2015 decide di proseguire i suoi studi nell'accademia di Milano "MAS Music Art and show" ed in seguito frequenta la "Art Factory International" di Bologna e l'Accedemia di hip hop "Moma Studios" approfondendo l'hip hop, house, streetjazz, voguing e dancehall.
Tra le ultime esperienze professionali spiccano collaborazioni con Laura Pausini, Gipsy Kings e Pago e partecipazioni a programmi televisivi e spot pubblicitari.

Danza Classica - Danza Classica Adulti - Laboratori di Ricerca

CLAIRE
JAHIER

Formatasi alla scuola di Danza Classica di Marika Besobrasova - il cui metodo è abilitata ad insegnare dal 1970 - ha lungamente svolto ruoli di danzatrice solista, partecipando a spettacoli in Italia e all'estero. Convinta dell'importanza della dimensione espressiva si è diplomata nel 1984 sul Sistema di danza moderna di Rosalia Chladek. Parallelamente si è interessata allo studio della danza antica seguendo a Vienna corsi e seminari diretti da Eva Campianu, insegnante della Hochshule für Musik und Darstellende Kunts. Si dedica alla coreografia, creando, tra gli altri, balletti per il Maggio Musicale Fiorentino, per la Rassegna Recitarcantando di Cremona su musica di C. Monteverdi; sempre su musiche antiche crea il balletto "Bacco, Tabacco e Venere" per la Rassegna Invito a Corte per la Regione Piemonte. Dal 1988 crea balletti per gli allievi come: Il Piccolo Principe, Alice nel Paese delle Meraviglie, Les Noces ou les Folles Saisons o il Concerto Campestre tratti da testi letterari o da famosi brani musicali.
Dal 2001 al 2003 è coreografa presso la RAI per il programma "la Melevisione". Nel 2002 crea le coreografie dello spettacolo "Il Fantabosco delle Fiabe" prodotto da Rai Trade e portato in giro per tutta l'Italia. Come attrice-danzatrice è stata protagonista in due filmati a carattere divulgativo "Venezia muore?" e "Torino qualche volta…sempre". Ha diretto i corsi di danza classica nella scuola torinese di Bella Hutter sino al 1983 e poi nell'Associazione Ginger Company dove attualmente ricopre il ruolo di insegnante di Danza Classica.

Tecnica Cunningham

CLAUDIA
SERRA

Ha studiato danza classica e contemporanea a Torino alla Scuola Bella Hutter, specializzandosi poi in Italia e all'estero. Nel 1978 ha partecipato alla costituzione del Gruppo di Danza Contemporanea "Bella Hutter" con il quale ha ricoperto ruoli di danzatrice solista in spettacoli rappresentati in importanti città italiane. Interessata ai vari filoni della ricerca sul movimento (espressivo, terapeutico, didattico) intensifica la sua attività frequentando seminari dedicati alla visione olistica del movimento e partecipando come osservatrice al lavoro di creazione del Wuppertal Tanztheater di Pina Bausch.
La sua attività didattica dal 1982 ed è incentrata sulla necessità della riscoperta del movimento naturale e armonizzato. Fonda nello stesso anno l'Associazione Movimento Naturale con la quale propone corsi di Ginnastica e di Danza. Lavora alla realizzazione di un modello laboratoriale da proporre nella Scuola dell’obbligo, convinta delle possibilità educative del Danza come linguaggio alternativo alla didattica tradizionale. Collabora dal 1992 con il Comune di Torino proponendo progetti di Danza ed Espressione Corporea per le scuole dell'obbligo e corsi di aggiornamento per gli insegnanti.
È coinvolta in diversi progetti nazionali ed europei e con l'Università di Torino (DAMS - corso di Teatro sociale) per valorizzare la funzione educativa della Danza nella Scuola.
All'interno dell'Associazione Ginger Company, che fonda nel 1984 con le colleghe Sara De Benedetti e Claire Jahier, insegna Danza Contemporanea e tecnica Cunningham ed è responsabile della progettualità e della didattica dei laboratori nella Scuola dell'obbligo.
Referente regionale D.E.S. (Danza Educazione Scuola).
Dal 2001 Coordinatrice Artistica Progetto MUS-E Torino.

Ballroom

SIMONE
AMICH

Nel 2005 entra presso l’Accademia M.A.S. (Music, Arts & Show) Centro di Formazione per lo Spettacolo di Milano, dove studia con professionisti del calibro di Max Savatteri, Betty Style, Ludmill Cakalli e Francesca Frassinelli.
Si diploma, nel 2008, in Musical Theatre, Choreography & Television Training dove riceve, per merito, una borsa di studio per l’Académie Internationale de La Danse, a Parigi. Entra da subito, nel mondo dello spettacolo e del musical, prendendo parte a programmi Televisivi come ballerino professionista, ad esempio, per Disney Channel e Pomeriggio Cinque con Barbara D’Urso. Fa parte anche del cast, per esempio, di Scooby – Doo Il Musical, Reality Star e Peter Pan firmato Sistina, collaborando con produttori del calibro di Edoardo Bennato e Warner Bros.
Contemporaneamente insegna e organizza workshop in Italia e all’estero, partecipando anche a numerosi concorsi, tra i quali, Trofeo JTB Singolo e Team.
Firma come aiuto coreografo per i videoclip dei Jaspers e, dal 2014, per Arhea 54.

Danza Classica

CECILIA
NISA

Allieva presso l’associazione Ginger Company inizia i sui studi di danza classica all’età di 5 anni sotto la guida di Claire Jahier e Lia Bonini. Approfondisce la tecnica classica partecipando agli Esami Internazionali presso L’Accademie Princesse Grace di Montecarlo secondo il metodo di studio elaborato da Marika Besobrasova. Prosegue il suo percorso di studi della tecnica classica a Torino integrandoli con quelli di danza contemporanea. Partecipa a diversi workshop e stage internazionali nei quali ha la possibilità di studiare con insegnanti di altissimo livello tra i quali Alain Bottaini, Marie-Agnès Gillot, Peter Brandenhoff, Jessica Castro, Isabelle Ciaravola. Nel 2020 conclude il percorso di studio dei fondamenti dell’insegnamento della danza Classico accademica presso il Centro alta formazione Aida a Milano. Approfondisce i suoi studi con corsi di aggiornamento forniti da insegnanti diplomati presso il Teatro alla Scala di Milano.

Flamenco

ELISA
DIAZ

Elisa Fiandrotti Díaz, torinese di madre spagnola, è considerata una degli esponenti di spicco del Flamenco in Italia. Inizia a danzare all’età di 5 anni studiando danza classica, classico spagnolo, flamenco, danza moderna e danza afro. Nel 1992 si trasferisce in Spagna per approfondire la sua formazione con i maestri storici del Flamenco Manolo Marín, La China, Ciro e molti altri. Nel corso degli anni presenta il proprio lavoro in tutta Italia e in Europa (Spagna, Francia, Croazia, Svizzera, Gran Bretagna) collaborando con rinomati artisti spagnoli tra cui Juan Ortega, Manuel Betanzos, José Greco, Pilar Ortega, Jesús Fernández. Dal 2007 collabora con la danzatrice Antonella Usai nella produzione Viaje, con cui lavora in Italia, Francia, Marocco e India. Fondatrice nel 1997 dell’associazione e compagnia di danza Alma Flamenca, ha al suo attivo numerose produzioni e diverse collaborazioni con associazioni, istituzioni e compagnie italiane quali La Moreria, Flamenco Libre, Compagnia N.A.D, Arte y Flamenco, Punto Flamenco. Autrice del libro Il Flamenco, è considerata un’esperta di flamencologia in Italia e da molti anni realizza conferenze e seminari sulla storia del flamenco, collaborando con università, licei e associazioni culturali.

Danza Indiana

ANTONELLA
USAI

Vincitrice di numerosi concorsi fra cui Vignale danza e Castiglioncello‚ intraprende la carriera di danzatrice professionista con alcune compagnie europee (Zet Tanztheater‚ Rigolo Tanzendes Theater‚ Cie Pierre Droulers). Nel 2000 è vincitrice di una borsa di studio governativa che le permette di soggiornare in India per sei anni diplomandosi in Bharatanatyam presso la Darpana Academy of Performing arts di Ahmedabad e perfezionandosi sotto la guida di alcuni tra i più rinomati docenti indiani (M. e N.V. Nagarajan‚ T.V. Soundarajan‚ K.Lakshmanan).
Tra le altre cose Antonella è stata la prima danzatrice occidentale ingaggiata dalla Compagnia di Mrinalini e Mallika Sarabhai con cui ha compiuto tournèe in tutta l’India e a Singapore. Nel corso degli anni si è occupata continuativamente di didattica e di coreografia collaborando con numerose associazioni e compagnie.

Orientale Egiziana

SILVIA
CHIARLE

Inizia a studiare Danza Orientale Egiziana e Folklore Arabo nel 2012 sotto la guida delle insegnanti Amada Verdù, Marilisa Nadima Debernardi e Dalida Galy. Contemporaneamente, si dedica agli studi teatrali e nel 2016 si diploma attrice al corso accademico della Scuola di Teatro Sergio Tofano di Torino. Approfondisce la sua preparazione scenica in Inghilterra, seguendo i seminari di Vincent Manna e Lewis Barfoot presso la L.A.M.D.A e i Coombe Farm Studios, e ad Albino, con gli attori della compagnia danese Odin Teatret/Nordisk Teaterlaboratorium. Insegna Danza Orientale dal 2017, dapprima in collaborazione con l’associazione Oriental Beat e poi come libera professionista. Collabora con la regista e coreografa torinese Franca Dorato in qualità di danzatrice e attrice (spettacoli “In Taberna”, “La Natura Matura”, “Donia” e “Il Vento Racconta”). È regista e coreografa presso il Laboratorio Teatrale del Liceo Gioberti di Torino ed è attrice per le compagnie torinesi Bimbi Sperduti e Assemblea Teatro. Partecipa regolarmente a spettacoli ed eventi di Danza Orientale, proponendo il suo stile coreutico rispettoso della tradizione egiziana, ma attento agli aspetti recitativi ed espressivi.

Laboratori Teatrali

BOBO
NIGRONE

Dirige la compagnia Onda Teatro dal 1996, data della sua fondazione. Attivo dai primi anni‘80 nell'ambito del teatro di ricerca rivolto alle nuove generazioni. Un’esperienza trentennale che l’ha visto protagonista come attore, autore e regista di una delle più significative compagnie italiane degli anni ‘80: la compagnia Granbado.
Nel 1992 inizia la collaborazione con Francesca Bertolli, danzatrice di Carolyn Carlson e tra i fondatori di Sosta Palmizi. Parallelamente all'attività artistica della compagnia, svolge un intenso lavoro di formazione: tiene lezioni presso la facoltà di Lettere dell’Università di Torino (DAMS) e, presso l’Accademia Albertina di Belle Arti, è docente nel Master in Teatro sociale e di Comunità 2005/2006 organizzato dalla Facoltà di Scienze della Formazione. Dal 2007 al 2014 è docente della Piccola Accademia del Teatro Ragazzi e dell'Animazione. Dal 2000, realizza numerose esperienze di creazione teatrale con attori non professionisti e con giovani diversamente abili sui temi della memoria storica e della prevenzione del disagio giovanile. Dal 2005, accanto alle esperienze di teatro sociale, sviluppa un progetto di formazione e produzione teatrale in spazi cittadini non convenzionali con giovani attori e danzatori. Attraverso il laboratorio permanente T.ùrbano vengono realizzati diversi spettacoli. Con Onda Teatro, in oltre vent’anni di attivita, realizza piu di 20 produzioni come autore, regista e attore rappresentate sia in Festival nazionali che all’estero, ricevendo numerosi riconoscimenti.

Yoga

BARBARA STANCATI

Dal 1993 pratica il corso di Yoga condotto da Piera Caccamo. Subito dopo la laurea in Scienze Politiche si trasferisce in India per lavorare presso organizzazioni non governative volte alla crescita dei paesi in via di sviluppo. Durante le permanenze in India pratica Yoga con diversi maestri indiani e insegnanti occidentali. Nel 2009 si iscrive al corso di formazione per insegnanti di Hatha Yoga tenuto dall'ISYCO con il patrocinio dell'Università degli Studi di Torino e si diploma nel 2011. Nel 2012 continua il suo percorso partecipando al secondo biennio per la formazione di insegnanti di Hatha Yoga presso l'ISYCO a Torino. Il corso di Hatha Yoga, tradotto anche come Yoga dello sforzo, per il profondo impegno fisico che richiede la pratica, è primo gradino per poter accedere poi ad altri livelli di coscienza e contemplazione del sé.
All’interno di Ginger Company, insegna Yoga.

Yoga

MIRELLA
JAHIER

Laureata in fisioterapia, fin da giovanissima studia danza e pratica Yoga. Iscritta alla YANI (Yoga Associazione Nazionale Insegnanti), approfondisce la pratica dello Yoga per molti anni con maestri di diverse tradizioni in Italia e all'estero. Consegue il diploma di Naturopatia all'ISTITUTO RIZA di Milano nel 2005 perfezionandosi con master in Kinesiologia Applicata, Tecniche di Rilassamento Immaginativo e Massaggio Antistress. Segue gli insegnamenti di Igiene Alimentare della Dottoressa C. Kousmine e ha studiato il metodo LIVING FOOD (cibo vivo) durante una lunga permanenza presso Ann Wigmore Health Institute. Da più di 30 anni lavora come fisioterapista e insegna Hatha Yoga.

Ginnastica Posturale

CLARA
VOGLINO

Laureata in Scienze Motorie presso la SUISM di Torino nell’a. a. 2000/01 con l’indirizzo didattico-educativo, ha svolto la professione di insegnante di Educazione Fisica nella Scuola Secondaria Superiore. Durante la sua attività didattica ha approfondito un filone di ricerca che intrecciava da una parte la danza, concepita come immagine di sviluppo di creatività e, dall’altra, la danza vissuta come progetto originale e consapevole che instaura una relazione comunicativa. Ha frequentato seminari di Psicomotricità in Italia e all’estero e approfondito le tematiche riguardanti l’Antiginnastica in cui la funzione essenziale della ginnastica è di far avvertire la sensazione profonda del movimento lasciando alla persona la possibilità di esprimersi nella sua completezza senza trascurare l’elaborazione di uno stato di creatività. Ha frequentato un seminario sul Metodo Dalcroze che parte dalla considerazione che il corpo è “lo strumento musicale per eccellenza”. Ha frequentato i corsi di danza classica, di tecnica Cunningham e di Espressione Corporea presso la Scuola di danza Bella Hutter di Torino. Ha fatto parte all’interno della stessa scuola di un gruppo di teatro-danza ispirato al modello del Tanztheater di Pina Bausch. Presso l'Associazione Ginger di Torino ha approfondito la tecnica Cunningham, e sperimentato nuove tecniche di danza contemporanea quali la tecnica Chladek. Ha partecipato a più stages di teatro-danza tenuti da Nina Dipla, ex ballerina di Pina Bausch. Ha seguito presso la Clinica Maugeri di Torino un corso di Riabilitazione Respiratoria volto al recupero delle funzioni respiratorie dei pazienti cardiochirurgicizzati.

Ginnastica Posturale

MIRELLA
VOGLINO

Si diploma presso l'I.S.E.F. di Torino nel 1979 e proprio in quegli anni inizia la sua formazione nell'ambito della danza contemporanea presso la Scuola di Danza “Bella Hutter” di Torino, dove segue corsi di danza classica, di tecnica Cunningham, di Espressione Corporea, di tecnica Chladek e di Teatro-Danza. Frequenta corsi di Psicomotricità sotto la guida del Prof. Michel Marteau. Inizia la sua attività di insegnante di Educazione Fisica presso le Scuole Medie Superiori dove, oltre alle attività curriculari, promuove corsi di Teatro-Danza e di Espressione Corporea. Nel 2001 consegue la Laurea in Scienze Motorie presso la SUISM di Torino discutendo una tesi su “Arte-Musica-Movimento”. Prosegue la sua formazione nell'ambito del Teatro-Danza e partecipa a un workshop con Nina Dipla, ex ballerina della Wuppertal Company di Pina Bausch. Si avvicina all'insegnamento della Danza Educativa e Creativa per i bambini della Scuola Primaria che svolge tuttora. Ciò che sempre più le interessa è ricercare e costruire percorsi attraverso i quali ciascuno possa sperimentare il movimento in quanto espressione di sé, senza perdere di vista gli aspetti estetici e artistici, ma coniugandoli con quelli espressivi/creativi. Suona il pianoforte con repertorio classico.

Pilates

TERRY
GAMBARIN

Attratta sin da giovanissima dal movimento del corpo, inizia studiando danza classica, spaziando tra le più svariate discipline di espressione corporea e teatrale (compagnia teatrale di Eugenio Barba presso l’Accademia di Belle Arti di Torino). Nel corso degli anni incontra la danza afro-americana e latino americana studiando con il gruppo internazionale Perù Negro, Lima (Perù). La sua passione continua frequentando i corsi di danza Graham, Cunningham e Chladek presso l’Associazione Ginger Company ed in seguito i corsi di open-level (Graham, Horton, Humphry) presso la scuola di danza Arkè, Torino. Ha gestito corsi di introduzione alla danza e numerosi stages di danza latino-americana (Salsa) presso vari punti cittadini e ha partecipato - e partecipa - a seminari di tecniche varie di danza contemporanea sotto la direzione di artisti di fama internazionale.
Da sempre appassionata della tecnica di movimento Pilates ha intrapreso il percorso formativo conseguendo l’attestato di insegnamento per i corsi di Pilates (Matwork 1°, 2° e 3° livello) con il metodo Nineteen Hundred.